Per offrirti il miglior servizio possibile, questo sito utilizza cookies tecnici per garantirti una migliore esperienza di navigazione e usabilità.
© Associazione Culturale Accademia della Gru-
tutti i diritti riservati
I nostri membri!
Conosci un po' di più su tutti i nostri soci
01
Edoardo E. Macallè
Se è vero che non si può dir com’è andata la giornata fin quando non s’è messa la testa sul cuscino, allora si spiega perché il sottoscritto va a letto molto tardi: il tempo, infatti, ci offre sempre l’opportunità di cambiar i nostri giudizi.
Cambiare questi ultimi, tuttavia, è un po’ come smuover le montagne: un’impresa! Titanica, certo, ma anche affascinante. Poi, se proprio non si riesce, si può sempre portar la barca sulla cima e farla scivolar dall’altra parte, come riuscì a Fitzcarraldo.
[dell’Accademia, mio malgrado, sono il presidente...].
download
CV
02
(Steve Jobs)
Io valevo oltre un milione di dollari quando avevo 23 anni e oltre 10 milioni di dollari quando avevo 24 anni, e più di 100 milioni di dollari quando ne avevo 25. Ma non era così importante, perché non l'ho mai fatto per soldi: essere l'uomo più ricco al cimitero, infatti, non mi interessa. Andare a letto la sera, dicendosi che s’è fatto qualcosa di meraviglioso: ecco quel che più conta per me. Certo, però, che sarei pronto a barattar tutta la mia tecnologia per una serata con Socrate…
download
CV
03
Luca Bizzi
Sono un ingegnere reggiano, nato durante il boom economico. La storia, la cultura, ma soprattutto le passioni che animano le terre di Peppone e don Camillo hanno certamente influenzato, amo credere in modo positivo, la mia vita. La mia vera grande passione è mia moglie, da sempre, e a seguire, in campo lavorativo, tutto ciò che è possibile esprimere con un linguaggio matematico. Gli incredibili “percorsi” della vita, a volte davvero bizzarri, mi hanno condotto fino a questa Associazione Culturale che ritengo essere un grande strumento di bene per la società.
download
CV
04
Angelo Farneti
Commercialista, imprenditore e appassionato studioso dei mercati finanziari, ai quali si applica anche come investitore, decidendo e rischiando, in prima persona. E' fermamente convinto che nei momenti di crisi, come quello che stiamo attraversando, solo la cultura, nel senso più ampio e pieno del termine, e non la tecnica, possa indicare la giusta via da imboccare.
download
CV
05
Mario Speciale
Così è (se vi pare).
Mi occupo di mercati finanziari da oltre trent’anni e la prima cosa che mi viene in mente, ripensandoci, è la commedia di Pirandello. Il relativismo è la dominante in un mondo che vorrebbe certezze, che vorrebbe da noi, così detti esperti, la verità. Ma la certezza nei mercati non esiste, ci sono solo gradi di probabilità. Dio, nella sua infinita saggezza, non ci ha permesso di prevedere il futuro, possiamo solo ragionare su ciò che oggi osserviamo e che... [continua]
download
CV
06
Kos Geranos
A dispetto del mio nome, sono italianissimo e da molte generazioni: nel 1647, infatti, per sfuggire all’esercito ottomano, la mia famiglia fu costretta a lasciar l'isola di Spinalonga, allora nel Ducato di Candia, e trasferirsi a Venezia. Alla registrazione il nome fu un po’ storpiato, ma ai miei avi andava bene così perché consentiva loro un certo anonimato (proprio come il “mio” autoscatto). Nel 2013 ho scritto un “manifesto dei mercati prossimi venturi” (cui ho aggiunto un'appendice nell'autunno del 2015): se v’interessa, potrete leggerlo nel mio CV.
download
CV
07
Claudio Arioli
Sono nato e abito in provincia, a nord di Milano. Amo la corsa: mantiene il corpo in forma e rigenera la mente. Ho lavorato in un istituto di credito, dove ho svolto ruoli di gestione e coordinamento ed ora lavoro in un’azienda con ruolo e funzioni di responsabilità.
Ritengo sia importante avere un'apertura mentale verso tutte le novità, per poter migliorare la nostra "Métis", quale forma di intelligenza ed esperienza necessaria per poter affrontare i cambiamenti del nostro tempo.
download
CV
08
(Commissario Adamsberg)
Un giorno un clochard mi disse: “Il tuo vice, l’ispettore Danglard, è un rompipalle ma in fondo mi piace. E poi è generoso. Si fa domande senza sosta, s'inquieta, e fa un rumore di onde.
Tu, invece, fai il rumore del vento. Si vede dal tuo modo di camminare: segui il tuo respiro. Il tuo vice vede una pozzanghera, si ferma, esamina lo cosa e ci passa di lato. Prepara bene il suo daffare, insomma... Tu, invece, la pozzanghera, neppur la vedi, ma ci passi a fianco senza saperlo, ad intuito. Capisci? Sei come un mago...”
download
CV
09
Arianna E...
Arianna e... non solo. Nata a Matera, ormai da tempo vivo a Milano. L’Accademia ha voluto che fossi proprio io ad accompagnarti tra le pagine del suo sito perchè spera che tu non ti perda. D'altronde, come suggerisce anche il mio nome, ho buona familiarità coi labirinti. In particolare con quelli in cui è più facile smarrirsi, come gli attuali mercati finanziari.
Io, comunque, sarò al tuo fianco almeno fin alla loro soglia. Di necessità, lì dovrò fermarmi. Ma non aver paura: per aiutarti ad uscirne, se ne avrai bisogno, ti lascerò in dote... i miei fili.
download
CV
10
Emanuele Sgariboldi
Capire le necessità d'investimento dei clienti e seguirli nel loro percorso è certamente una delle professioni più difficili di questi ultimi anni. Più che "consulenti" dovremmo essere chiamati "psicologi" d’investimento, perché gestire i mercati nel loro rapido cambiamento è più facile che gestire le "emozioni" dei clienti. Eppure, questo è il lavoro che più m'affascina e mi regala le maggiori soddisfazioni. Anche se, poi, bisogna davvero aver molta "métis" per navigar tra clienti e mercati... [dell'Accademia della Gru, io sono il segretario.]
download
CV